Home

Bötti du Shcöggiu nasce a Carloforte nell’isola di San Pietro – Sardegna, nel 1994 e da allora vive e lavora nel territorio occupandosi di produzione, promozione, formazione, distribuzione dello spettacolo dal vivo e dell’arte in generale.
Bötti du Shcöggiu è diretto da Susanna Mannelli.
Fulcro dei Bötti è Cronopios, che dal ’98 si occupa di vari progetti di formazione e produzione che indagano le risorse endogene del territorio. Uno degli obiettivi del lavoro è sperimentare “la pedagogia teatrale” attraverso formule che possono scaturire dai luoghi o dal confronto/relazione col territorio nelle sue forme rituali archetipiche ed anche soprattutto da una fusione delle arti antiche e contemporanee.
La Bottega” è lo spazio di lavoro dei Bötti

da spedire biglietto 2


Maurizio Chi trio in concerto - Maurizio Chisari in arte Maurizio Chi è un cantautore siciliano classe 1983, originario di Catania. Si avvicina alla musica molto presto, da bambino, ma a prendere il sopravvento nei primi anni della sua vita è il ballo (i suoi genitori erano insegnati di danza) e ad oggi svolge parallelamente al lavori di autore e cantautore la sua professione come preparatore atletico per danzatori : l'esigenza di scrivere canzoni nasce quando Maurizio ha diciotto anni. Lui decide dunque di partecipare a diversi concorsi (Radar, AlscoltAutori, Premio Fabrizio De Andre’ , Area Sanremo) alcuni dei quali li vince pure: tra questi anche Area Sanremo per l’edizione del 2011 insieme al cantautore Stefano Cherchi con il brano “Confini” in sardo, siciliano e italiano ed il concorso per autori “Genova x voi 2016” , che lo porta a diventare autore per Universal Music Publishing per un anno di contratto-stage. Il 28 ottobre 2016 esce i suo primo album dal titolo “Due” prodotto dalla label Paperboatsongs, distribuito da Believe Digital e arrangiato dal produttore Placido Salamone ( Biagio Antonacci , Arisa ,Celentano ,Vanoni e Giovanni Caccamo). L’album è anticipato dall’uscita dei singoli Gli occhi al mare, Malintenti ,Nudo e in ultimo Bianco. “Due” indaga sull’esperienza della convivenza e diventa come un concept sul numero che a Maurizio piace definire “imperfetto”. Oltre trenta date nelle principali città italiane e due anni di tour per presentare l’album d’esordio tra club, piazze e teatri. Marzo e Aprile 2018 infine vedono Maurizio Chi protagonista dal vivo di “Musiche in miniatura” il tour nei teatri storici più piccoli e belli d’Italia del quale è anche ideatore . Accompagnato da una band internazionale il tour si è esteso in dieci differenti regioni della nostra penisola.

 

Annunci